Perché per comprare Bitcoin mi viene richiesto un documento d’identità?

Ti richiediamo un documento di identità per essere conformi alle leggi italiane.
In particolare puoi utilizzare un documento italiano valido fra:

  • Carta di identità;
  • Patente;
  • Passaporto.

Per saperne di più

Le regolamentazioni di riferimento sono la Quarta e la Quinta Direttiva in materia di Antiriciclaggio. La Quarta Direttiva è già entrata in vigore in Italia. In Conio, in quanto operatori di cambio di valute virtuali, siamo tenuti a effettuare l’adeguata verifica e l’identificazione di chi richiede l’abilitazione al Mercato per effettuare il cambio Euro/Bitcoin.
La quinta Direttiva, emanata dall’UE nel 2018, non è invece ancora entrata in vigore.

Nel caso in cui le autorità ci chiedano un accertamento sul tuo portafoglio, siamo tenuti a fornire le informazioni che ci verranno richieste.