Come vengono autorizzate le transazioni?

 Ogni tua transazione riceve due autorizzazioni:

  • Il tuo Codice Pin, che sblocca la tua firma personale.
  • La nostra firma, che rilasciamo in automatico qui in Conio.

Perché? Per motivi di sicurezza: una volta che autorizzi la transazione con il tuo Codice Pin, noi convalidiamo in automatico il tuo pagamento anche con la nostra firma. In questo modo, in caso di furto del tuo smartphone, possiamo bloccare la nostra firma e rendere inaccessibile il tuo portafoglio appena ci avvisi.

Per saperne di più: la firma digitale

Nel momento in cui devi trasmettere una transazione Bitcoin, è necessaria una firma digitale, unica e irriproducibile. La firma viene apposta sia da una delle tue chiavi, sia da una delle chiavi che teniamo nei server di Conio. Tutti i partecipanti alla rete Bitcoin, alcuni di questi incaricati di validare le tue transazioni, potranno autonomamente verificarne l'autenticità, senza il bisogno di venire mai a conoscenza delle chiavi.
Come è possibile? Grazie alla crittografia a chiave asimmetrica, uno degli strumenti alla base della rete Bitcoin.